Prosecco Spumante Brut Doc Treviso Argento

Vitigno:

100% Glera


Zona di produzione:

I nostri vigneti sono adagiati nella commitment zone del meraviglioso paesaggio Patrimonio dell’Unesco, nella zona della DOC TREVISO e della Strada dei Vini del Piave, accarezzati dalla brezza del fiume Piave, e si trovano in quel territorio ricco di testimonianze storiche e culturali lasciate da 1100 anni del dominio di Venezia.


Terreno:

Terreni alluvionali che si trovano a ridosso del fiume Piave che ha determinato con il suo fluire, da millenni, terre ghiaiose e ricche di limo e sabbia, caratterizzate da una buona fertilità che apportano una naturale quantità di carbonati e microelementi utili alla vite. Tutti questi aspetti aggiunti idrogeologici uniti all’influenza microclimatica del fiume creano una zona pedoclimatica e un habitat ideale per la vite.


Vendemmia:

Inizio/metà settembre con uve raccolte nel momento migliore per conservarne la freschezza e il patrimonio aromatico.


Graziazione:

11,0% VOL


Caratteristiche:

Nella sua versione Brut più secca quindi con residuo zuccherino più basso. Lo avvertirete in bocca leggermente più acidulo pur mantenendo sapore pieno e il suo classico profumo delicatamente fruttato con i profumi di frutta fresca come la mela e la pera, con cenni agrumati di cedro per sfumare delle note delicate floreali di fiori a petalo bianco come l’acacia e il tiglio. Il suo perlage fine e gentilmente persistente dona vivacità al colore giallo paglierino tenue dai riflessi verdolini.


Abbinamenti:

Essendo un vino secco si abbina molto bene ai primi piatti, come i risotti e la pasta con condimento leggero. Viene utilizzato anche per preparare degli aperitivi, come lo spriz, in quanto risulta perfetto in accompagnamento a stuzzichini delicati o formaggi freschi. Per i secondi piatti, invece, il Prosecco BRUT è l’ideale con una frittura ad esempio. Il perlage fine e l’acidità di questa versione, aiutano molto a pulire la bocca rinfrescando il palato dal fritto, mantenendo però il dolce del piatto grazie al suo gusto fruttato. E’ il top con la cruditè di pesce.


Temperatura di servizio consigliata:

6-8°C


Il Prosecco è un vino molto elegante e leggero che ha la caratteristica di essere aromatico e fresco nella sua versione Brut più secca quindi con residuo zuccherino più basso. Lo avvertirete in bocca leggermente più acidulo pur mantenendo sapore pieno e il suo classico profumo delicatamente fruttato con i profumi di frutta fresca come la mela e la pera, con cenni agrumati di cedro per sfumare delle note delicate floreali di fiori a petalo bianco come l’acacia e il tiglio. Il suo perlage fine e gentilmente persistente dona vivacità al colore giallo paglierino tenue dai riflessi verdolini. La versione Brut del Prosecco è ideale in abbinamento ad antipasti delicati, risotti e piatti di pasta dai condimenti leggeri. Il perlage fine e l’acidità di questa versione, aiutano molto a pulire la bocca rinfrescando il palato dal fritto, mantenendo però il dolce del piatto grazie al suo gusto fruttato