Prosecco Spumante Extra Dry Doc Treviso Rosso

Vitigno:

100% Glera


Zona di produzione:

I nostri vigneti sono adagiati nella commitment zone del meraviglioso paesaggio Patrimonio dell’Unesco, nella zona della DOC TREVISO e della Strada dei Vini del Piave, accarezzati dalla brezza del fiume Piave, e si trovano in quel territorio ricco di testimonianze storiche e culturali lasciate da 1100 anni del dominio di Venezia.


Terreno:

Terreni alluvionali che si trovano a ridosso del fiume Piave che ha determinato con il suo fluire, da millenni, terre ghiaiose e ricche di limo e sabbia, caratterizzate da una buona fertilità che apportano una naturale quantità di carbonati e microelementi utili alla vite. Tutti questi aspetti aggiunti idrogeologici uniti all’influenza microclimatica del fiume creano una zona pedoclimatica e un habitat ideale per la vite.


Vendemmia:

Inizio/metà settembre con uve raccolte nel momento migliore per conservarne la freschezza e il patrimonio aromatico.


Graziazione:

11% VOL


Caratteristiche:

Vino di colore giallo paglierino tenue reso cristallino dal perlage fine e persistente. Gli aromi varietali tipici che l’uva Glera sviluppa naturalmente esaltano il bouquet di profumi di frutta fresca come la mela e la pera, con cenni agrumati di cedro per sfumare delle note delicate floreali di fiori a petalo bianco come l’acacia e il tiglio. La moderata struttura del prosecco lascia spazio ad una carbonica vivace che solletica il palato del degustatore stuzzicandone i sensi. Il suo perlage fine e gentilmente persistente dona vivacità al colore giallo paglierino tenue dai riflessi verdolini.


Abbinamenti:

Il Prosecco Extra Dry è un vino versatile da molti considerato da tutto pasto, antipasti, primi o semplici secondi a base di pesce ma è ideale anche per un aperitivo o un brindisi con amici.


Temperatura di servizio consigliata:

6-8°C


Il Prosecco è un vino molto elegante e leggero che ha la caratteristica di essere aromatico e fresco. Gli aromi varietali tipici che l’uva Glera sviluppa naturalmente esaltano il bouquet di profumi di frutta fresca come la mela e la pera, con cenni agrumati di cedro per sfumare delle note delicate floreali di fiori a petalo bianco come l’acacia e il tiglio. La moderata struttura del prosecco lascia spazio ad una carbonica vivace che solletica il palato del degustatore stuzzicandone i sensi. Il suo perlage fine e gentilmente persistente dona vivacità al colore giallo paglierino tenue dai riflessi verdolini.